Menu

A.p.p.Rendo meglio

 

A.p.p.Rendo

Anche Volontarimini coinvolto nel progetto “A.p.p.Rendo - A Pancia Piena Rendo meglio” promosso da 20 enti nei territori di Rimini e Forlì-Cesana e 5 istituti scolastici, con ente capofila la cooperativa il Millepiedi.

L'iniziativa ha preso l'avvio nel 2019 e si concluderà a marzo 2021.

Sono 5 le azioni previste dal progetto, finanziato dal fondo Con i bambini - Contrasto della povertà educativa minorile, in particolare l’associazione si occupa della comunicazione interna al progetto, per informare i vari enti coinvolti sull'andamento.

Per informazioni sul progetto: apprendoblog@cooperativailmillepiedi.org

1 Colazione a scuola

Fare colazione a scuola è divertente, utile, gratuito. A rotazione alle classi degli istituti coinvolti è proposto di recarsi a scuola una mezz'ora prima per fare colazione insieme, benvenuti anche insegnanti e genitori. Un gruppo di educatori è sempre presente per accompagnare gli studenti fino alla completa autonomia nella gestione di questo momento insieme. Si tratta di un modo più disteso e divertente di entrare a scuola, per vivere questo spazio anche in maniera conviviale. E perché no, è anche un'occasione per imparare facendo, soffermandosi su temi come alimentazione e ambiente. Ma anche per fare un affondo su qualche materia parlando in inglese o facendo operazioni di matematica per condividere i cereali rimasti.

2 Gemellaggi virtuali

Cosa si fa a scuola in altri paesi? Ora gli studenti lo sapranno. Grazie a gemellaggi virtuali con i coetanei di altre nazionalità possono infatti condividere sogni, aspettative, interessi, paure durante il loro percorso scolastico. Inoltre, è aperto un confronto su un uso più consapevole delle nuove tecnologie tra potenzialità e criticità in cui è previsto anche il coinvolgimento dei genitori.

3 Potenziamento delle competenze degli studenti di origine cinese

Imparare la lingua italiana studiando anche quella cinese. Fare i compiti insieme ma anche sperimentarsi nei piatti tipici della nostra cucina. Organizzare attività ricreative dalla danza al calcio. È la proposta del progetto per creare delle occasioni di incontro per conoscersi e per rassicurare le famiglie di origine cinese grazie a un approccio cooperativo, affinché la scuola diventi un ponte per favorirne l'inclusione nel contesto sociale.

4 A scuola con i figli

Andare a scuola riguarda solo i figli? Da oggi non più. La mattina, infatti, dopo aver accompagnato i propri figli, i genitori che lo vorranno possono fermarsi per: un colloquio con operatori specializzati, attività di formazione, un supporto al loro ruolo genitoriale. La scuola diventa così uno spazio in cui trovare delle possibili risposte che facilitino il proprio reinserimento lavorativo ma anche sociale.

5 Attività extrascolastiche

Imparare divertendosi e facendo amicizia. Si studia insieme, ci si racconta, si fa merenda e si gioca. Coinvolti anche insegnanti e genitori, perché la scuola diventi un luogo familiare in cui esprimere la propria creatività. Le iniziative e i laboratori proposti sono coordinati grazie a un Gruppo di Educazione Territoriale (Get), composto da diversi attori: studenti, educatori, volontari, famiglie, insegnanti.

Articoli

Colazione a scuola

Giovedì 31 ottobre 2019

Colazione a scuola

Con A.p.p.Rendo a pancia piena rendo meglio i bimbi potranno entrare a scuola in modo diverso e più rilassato

Continua