Menu

Volunteering@work - Il racconto di Judith

Sabato 13 settembre 2014

"Grazie al progetto europeo "Volunteering@work" promosso dal Csv Marche, in collaborazione con il Csv Volontarimini , sono da poco tornata da un'entusiasmante esperienza formativa all’estero. Dal 21 al 27 luglio 2014 infatti ho soggiornato a Hemel Hempstead, cittadina vicina a Londra, insieme ad altre 5 partecipanti al progetto per conoscere e fare esperienza delle buone pratiche e delle attività che il Cvs Dacorum realizza nel distretto inglese di Dacorum, Hertfordshire.

Si tratta di un'organizzazione di volontariato strutturata in modo da fornire servizi alle associazioni del territorio e ai singoli cittadini. Già dal primo giorno di visita infatti ci è stato spiegato cos’è Community Action Dacorum: un centro molto organizzato che offre consigli e supporto per far sì che la comunità possa beneficiare il più possibile e al meglio delle possibilità esistenti sul territorio grazie a volontari e organizzazioni di volontariato.

Nello specifico Cvs Dacorum, fornisce un servizio di mediazione linguistica ed interpretariato, un servizio di trasporto con autisti volontari per persone con disabilità, un servizio di supporto per le persone in difficoltà, un servizio di supporto alla ricerca di lavoro, corsi di formazione professionale per adulti ed un servizio che si occupa di mettere in collegamento le aziende e il mondo del volontariato.

Inoltre si occupa attivamente di Fundraising e organizza eventi per raccogliere fondi; collabora strettamente con le organizzazioni e gli enti interessati a sviluppare progetti che possono essere di interesse per la comunità.

Un esempio è il Volunteer Centre Dacorum che, pur essendo un’organizzazione indipendente, collabora attivamente con il Cvs in funzione di una sempre migliore organizzazione dei volontari e del volontariato.

Community Action Dacorum inoltre sviluppa progetti europei e investe ogni anno di più nel potenziamento degli scambi internazionali, anche se ci confessa Musarat (responsabile di quest’area) non è semplice trovare volontari da mandare all’estero perché, ci spiega, molti ritengono un obiettivo primario del volontariato apportare un beneficio diretto e immediato alla comunità di appartenenza.

Questo evidenzia una delle peculiarità che in questa settimana di formazione abbiamo incontrato nel mondo del volontariato inglese: un forte senso della comunità e del volontariato comunitario volto a migliorare la qualità dei servizi e della vita delle persone locali, con uno sguardo più orientato al medio che al lungo raggio.

Ma non sono mancati gli scambi di opinioni e gli accesi dibattiti fra noi italiane e i nostri trainers. E’ stato molto stimolante mettere a confronto le esperienze reciproche e scoprire come uno stesso servizio viene strutturato in modi differenti, o come a uno stesso problema vengono date risposte diverse.

Ma più di tutte mi ha colpita un’esperienza che il CVS Dacorum ha avviato nel 2012: Radio Dacorum. Si tratta di una web radio dedicata al distretto di Dacorum ed alle attività di volontariato, ma non solo, che in esso si svolgono. Il penultimo giorno della nostra permanenza abbiamo visitato lo studio della radio e abbiamo registrato una puntata con Matt Hatton, il responsabile. E’ stato divertente ed emozionante per me, che da poco tempo ho avviato presso il Comune di Misano con un’associazione giovanile un progetto molto simile, Radio Messicano (www.radiomessicano.com).

È stata una preziosa occasione di scambio di esperienze e contenuti, che mi ha dato lo spunto per nuove idee e progetti futuri. Sono tornata in Italia, al mio lavoro, con un’esperienza formativa preziosa e irripetibile che consiglio a tutti coloro che ne hanno la possibilità.

Oltre ad aver conosciuto molte persone di un’altra cultura, quella inglese, e averne assaporato pregi e difetti, ho conosciuto cinque persone divertenti e piacevoli con cui ho viaggiato e condiviso momenti, idee ed entusiasmi. Con loro, dipendenti e volontarie di altri Csv e organizzazioni emiliano romagnole e marchigiane, ho scoperto affinità personali e professionali e gettato semi per nuove amicizie e chissà... future collaborazioni di rete fra Csv".

Agosto 2014 Judith Mongiello Coordinatrice Csv-Volontarimini

Potrebbero interessarti anche...