Menu

Mese delle Famiglie 2017

Martedì 26 settembre 2017 - Eventi a Rimini

Mese delle Famiglie 2017

“Essere genitori oggi: educare ai sentimenti” è il titolo della decima edizione del Mese delle Famiglie promosso dal Comune di Rimini in collaborazione con diverse associazioni del territorio, che dedicherà uno spazio particolare anche al tema dell’adozione.

Tanti gli eventi: dalla Maratona di lettura alla Giornata studio sulla violenza di genere, dalla Festa dei nonni a uno spettacolo teatrale con Maria Amelia Monti che racconta l’esperienza dell’adozione.

La sintesi del programma

Il tema ‘Educazione ai sentimenti’ si presta a molteplici declinazioni e il ricco programma ne è la testimonianza. Tra incontri di approfondimento, laboratori per bambini e adulti, eventi e feste ed iniziative dedicate ai neogenitori e ai loro bebè, sono tante le occasioni per riflettere e mettersi in gioco.

Ad inaugurare il Mese delle Famiglie sarà mercoledì 4 ottobre ore 16,30 l'evento “Giochi nel Chiostro: Speciale nonni!”: un momento dedicato a nonni e nipoti per trascorrere un pomeriggio insieme.

A seguire una lunga serie di iniziative che vivrà la sua giornata clou sabato 21 ottobre, nell’evento che coinvolge tutta la città: alle 16 infatti dal Centro per le Famiglie partirà una maratona di lettura che toccherà alcune delle piazzette del centro, in un percorso divertente ed emozionante, che si concluderà alle 17,45 alla Sala Ressi del Teatro Galli, con Letture sceniche a cura di Alessia Canducci. A completare il pomeriggio di festa, numerose associazioni saranno presenti nelle piazzette, accanto ai Magnifici lettori volontari del Centro per le famiglie, proponendo giochi e laboratori per grandi e piccini.

Dal gioco alla riflessione su un tema delicato come quello dell’adozione, uno dei focus di questo Mese delle famiglie: giovedì 19 ottobre Maria Amelia Monti, apprezzata interprete teatrale, sarà sul palco del Teatro Novelli con lo spettacolo “La lavatrice del cuore. Lettere di genitori e figli adottivi”. E’ stato scelto questo spettacolo per parlare di un modo speciale di diventare genitori: attraverso l’esperienza adottiva. Un percorso speciale e altrettanto normale in cui ciascun genitore, educatore può riconoscersi, perché molti problemi, aneddoti e situazioni educative sono comuni a tutte le famiglie. Lo spettacolo vuole inoltre far comprendere a tutti gli spettatori, in modo leggero e divertente, quali siano gli aspetti meno noti dell’avventura adottiva. Un modo ironico, divertente e commuovente per affrontare una questione delicata, che interessa anche tante famiglie riminesi.

Secondo i dati forniti dall’Ausl Romagna, nell’arco di cinque anni (2012-2016) sono state 147 le coppie nel distretto di Rimini che hanno avviato la pratica istruttoria, mentre sono 63 le adozioni andate a buon fine (28 adozioni nazionali, 35 internazionali). Su una media quindi di 30 coppie istruite all’anno, la media è di 13 adozioni. 57 invece le coppie che hanno frequentato i gruppi dedicati alle famiglie adottive e ai loro bambini.

Educazione contro la violenza

In un percorso di ‘educazione ai sentimenti’ non poteva mancare un focus sulla violenza di genere. Se ne parlerà sabato 18 novembre alla Sala del Buonarrivo, attraverso una giornata di studio dedicata ai “Linguaggi e interventi sulla violenza di genere” a cura di Cristina Obber, giornalista, scrittrice, formatrice che si occupa di tematiche legate al mondo femminile. La giornata sarà in preparazione della “Marcia contro la violenza alle donne” in programma il pomeriggio di sabato 25 novembre. Martedì 28 novembre invece ci si sposta alla Cineteca Comunale, dove sarà proiettato “Ti do i miei occhi” (Spagna, 2003),  film di Iciar Bollain che racconta la storia di Pilar, una donna costretta a subire violenza per mano del marito.

Tra gli altri appuntamenti, si segnala inoltre l’incontro che apre il percorso del Centro per le famiglie Dedicato a mamma e papà:  “I bambini negli schermi: rischi e possibilità” (7 novembre) a cura del professor Giovanni Boccia Artieri, Presidente Scuola Scienze della Comunicazione, Univ. di Urbino e la presentazione del libro Anche gli alberi bruciano” (Rizzoli, 2017) di Lorenza Ghinelli (8 novembre).

Tutto il calendario, le informazioni e gli aggiornamenti del programma sul sito del Comune di Rimini e sulla pagina facebook https://www.facebook.com/centrofamiglierimini/ 

Scarica la locandina dello spettacolo "La lavatrice del cuore"

Scarica il programma completo del Mese delle Famiglie 2017