Menu

Campagna Nastro Rosa 2018

Mercoledì 10 ottobre 2018 - Altre news

Campagna Nastro Rosa 2018

Un Nastro Rosa a ottobre unisce le donne di tutto il mondo. Torna anche nel 2018 la campagna per prevenire il tumore al seno.

La Lilt di Rimini - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, per dare un concreto segnale di partecipazione, offre la possibilità di effettuare una visita senologica gratuita a 70 donne residenti nella provincia. In particolare l’opportunità è destinata a chi rientra nelle fasce di età dai 30 ai 44 anni e sopra i 75 anni, in quanto non coperte dallo screening regionale, e a chi non ha usufruito di questo servizio nel 2017.
La visita sarà effettuata al nuovo centro mammografico Sant’Agata presso il Poliambulatorio “Valturio” a Rimini, utilizzando le tecnologie diagnostiche più avanzate. La prenotazione si effettua esclusivamente telefonando alla segreteria della Lilt Rimini: tel. 0541 56492 (lun-mer-ven dalle 15,30 alle 18,30 e mar-gio dalle 9,30 alle 12,30).

La campagna prende vita anche nei social, con l’hastag #vivilrosa, per sensibilizzare su un tema di grande interesse sociale. Solo negli ultimi 5 anni il cancro al seno è aumentato del 15%, in particolare nelle giovani donne (35-50 anni), per le quali l'incremento è stato del 30%. Nella provincia di Rimini sono state operate di carcinoma mammario 440 donne: 350 erano tumori maligni e 90 benigni. All'aumento della incidenza, fortunatamente, non corrisponde un incremento della mortalità data la disponibilità di valide terapie innovative. L’80-85% è la guaribilità dei casi di tumore al seno e aumenta al 95% se il tumore è scoperto in fase precoce (pochi millimetri).

Il messaggio quest'anno si rivolge in modo specifico proprio alle donne più a rischio, ovvero quelle di età compresa fra i 35 - 50 anni, per le quali è presente un aumento di incidenza e che sono escluse dal programma di screening del servizio sanitario del nostro Paese.

 

TEMI: odv, sanità