Menu

Lavorare a maglia

Martedì 16 aprile 2019 - Corsi e seminari

Lavorare a maglia

Intrecci, colori e… da un filo prende forma qualcosa: un vestito, un berretto, un giocattolo, una borsetta… L’associazione Adocm Crisalide, donne operate di carcinoma mammario, organizza la scuola di maglia e uncinetto, tutti i lunedì, dalle 16 alle 18,30, nella sede in via XX Settembre 16, a Rimini.

5 lezioni personalizzate, anche non consecutive, per principianti e persone già esperte che vogliono imparare qualche tecnica innovativa. Chi volesse, poi, può unirsi alle volontarie cimentandosi in manufatti destinati alla raccolta fondi a sostegno dell’attività dell’associazione, che da anni opera in favore delle donne operate di carcinoma mammario.

Per informazioni, telefonare al numero 327 3228746

Il potere terapeutico di intrecciare i fili

Lavorare a maglia è un’attività ancestrale che si conserva ancora intatta ai giorni nostri, cui si dedica un numero sempre maggiore di persone, bambini, giovani, adulti e anziani, anche di sesso maschile.
Diversi studi hanno dimostrato che questa forma di artigianato ha effetti terapeutici per chi la pratica.

L'autrice americana Katrhyn Vercillo, esperta di lavori manuali,ha fatto una ricerca sull’argomento. Frutto del suo lavoro è il libro Chrochet Saved my Life (“L’uncinetto mi ha salvato la vita”). Ha inoltre dedicato la maggior parte suo percorso professionale a dimostrare i benefici che derivano dall’arte dei lavori manuali

Eccone alcuni:

  • lavorare a maglia riduce lo stress
  • migliora l’agilità cerebrale
  • allevia la depressione
  • migliora l’autostima
  • migliora la qualità del sonno
  • stimola la creatività
  • potenzia lo sviluppo sociale