Menu

Che aria tira...

Lunedì 1 luglio 2019 - Altre news

Che aria tira...

Aria controllata e analizzata dalla A alla Z: uno speciale laboratorio mobile per il controllo della qualità dell'aria di Arpae Rimini, è stato posizionato nel territorio di Misano, presso l’istituto comprensivo statale, in via Don Lorenzo Milani 12.

Per questioni relative alla rappresentatività dei dati rilevati per il parametro ozono, questo primo monitoraggio avrà una durata di circa 5 settimane. Seguirà a novembre/dicembre 2019 un secondo periodo di monitoraggio della durata di circa 4 settimane.

Il laboratorio mobile è attrezzato per la determinazione dei seguenti parametri: polveri(PM10), ossidi di azoto, ozono, monossido di carbonio e idrocarburi aromatici.

Queste attività di monitoraggio rientrano tra quelle che, ad oggi, Arpae ha pianificato sulla base delle richieste avanzate dai singoli comuni della provincia. I monitoraggi sono effettuati per soddisfare particolari esigenze conoscitive o al fine di approfondire il quadro di informazioni già esistente, relativamente alla qualità dell’aria sull’intero territorio provinciale.

I risultati ottenuti integrano i dati rilevati giornalmente tramite la Rete Regionale della Qualità dell’Aria. Questa rete, per la Provincia di Rimini, è costituita da 5 centraline fisse e, appunto, dal laboratorio mobile; due centraline fisse sono posizionate nel comune di Rimini mentre le rimanenti si trovano a San Leo, Verucchio e San Clemente.

Il laboratorio mobile, invece, viene periodicamente posizionato sul territorio provinciale, sulla base della pianificazione concordata. I dati rilevati giornalmente dalla Rete fissa sono inseriti in appositi Bollettini pubblicati on-line sul sito web di Arpae Rimini entro le 10 del successivo giorno lavorativo.

I dati rilevati con il laboratorio mobile, invece, vengono pubblicati on-line sulla pagina web denominata "Report ambientali - Aria".