Menu

La Casa di tutti

Martedì 30 luglio 2019 - Eventi a Rimini - Data evento: 7 settembre 2019

La Casa di tutti

Insieme per la Casa delle Associazioni G. Bracconi. Volontarimini chiede il coinvolgimento delle associazioni per la buona riuscita del pranzo “La Casa di tutti” di sabato 7 settembre 2019, un momento conviviale per stare insieme e presentarsi alla cittadinanza, ma anche per raccogliere fondi.

La Casa delle Associazioni G. Bracconi

C’è un luogo in via Covignano 238 a Rimini, dedicato al volontariato, è la nostra Casa delle Associazioni G. Bracconi. Uno spazio aperto, dove ognuno a suo modo trova risposte. C’è chi ha una stanza, chi semplicemente usufruisce della sala riunioni, chi trova attrezzature utili per svolgere le proprie attività. Chi chiede consulenze a operatori pronti a cercare insieme la strada giusta per risolvere piccole, grandi difficoltà. E ancora, chi si forma frequentando corsi gratuiti con esperti di settore e chi scopre associazioni con cui condividere parte del proprio cammino all’interno di tavoli tematici.

Perché il pranzo del 7 settembre

Nella Casa delle Associazioni G. Bracconi nascono idee innovative, reti, progetti per rispondere ai bisogni emergenti del territorio e divulgare una cultura attenta all’ambiente e agli altri. Uno spazio che va fatto conoscere e valorizzato.

Ecco perché si chiede il coinvolgimento di tutte le associazioni per la buona riuscita del pranzo “la Casa di tutti” in programma sabato 7 settembre 2019, alle 13, nel giardino sul fronte dell’istituto Marvelli, in via Covignano 238 a Rimini, dove, al IV piano è ospitata la Casa. In caso di maltempo l’evento si terrà nella tensostruttura del parco Pertini – ingresso via Piero della Francesca, zona Ghetto Turco.

Ospite d’eccezione Aleandro Baldi, vincitore di Sanremo nel 1992

Cosa si chiede alle associazioni

Dal suo insediamento al quarto piano dell’istituto Marvelli nel 2015 ad oggi, Volontarimini e il Comune, ognuno per propria competenza, si sono fatti carico di diverse migliorie:

  • strumentazione tecnologica
  • allestimento sala riunioni e stanze ad uso delle associazioni
  • rampa accessibile esterna
  • gestione ordinaria della Casa…

Il tutto per rendere lo spazio accogliente e funzionale per le organizzazioni, senza costi.

Ora si chiede l’aiuto dei volontari non solo per la promozione di questo luogo ma anche per creare un fondo per il funzionamento della Casa e per le piccole spese straordinarie. L’obiettivo è raggiungere almeno 300 persone.

Come si può partecipare attivamente

In particolare si cerca il sostegno delle associazioni nel raccogliere adesioni all’evento, per il pasto 18 euro cadauno (per bambini sotto i 10 anni gratuito).

Le adesioni vanno comunicate entro martedì 27 agosto 2019, compilando il modulo online La Casa di tutti.

Inoltre si può partecipare attivamente all’evento:

  • promuovendo il pranzo tramite i propri canali
  • condividendo i post sui canali social di Volontarimini
  • aiutando nell’allestimento degli spazi e nella logistica
  • proponendo eventuali attività di animazione per bambini e non solo

Giovedì 29 agosto, si terrà presso la Casa delle Associazioni, alle 17,30, una riunione per l’organizzazione dell’evento a cui tutte le associazioni sono invitate a partecipare.

Per informazioni: casaassociazioni@volontarimini.it – tel. +39 329 9038088 - +39 334 1135404.

Un grazie da Volontarimini per l’attenzione e l’impegno profuso nella buona riuscita di questo evento che vuole essere di tutti.