Menu

L’anima solidale di Cartoon Club

Sabato 13 luglio 2019 - Spettacoli e Cineforum - Data evento: dal 13 al 21 luglio 2019

L’anima solidale di Cartoon Club

Ha 35 anni e una forte personalità. Conosce Rimini e sa percorrere le sue vie dal centro al mare con sicurezza. Si perché Cartoon Club, il Festival di Cinema di Animazione, Fumetto e Games, nato nel 1985, si plasma sulla città per valorizzarne le bellezze.

In primis le location: dalla suggestiva arena Francesca da Rimini, adiacente a Castel Sismondo, dedicata al cinema di animazione con proiezioni in anteprima; al cinema Fulgor, simbolo della città, dove saranno proiettati cortometraggi animati in concorso al Festival; passando per il mare, nell’ormai tradizionale sede di piazzale Fellini, dove sarà allestito il villaggio di Riminicomix. In programma dal 13 al 21 luglio 2019, mostre, incontri con gli autori e gli immancabili cosplay, coloro che indossano costumi dai dettagli accuratissimi per prestare un corpo ai loro personaggi preferiti.

Qui il programma giornaliero di Cartoon Club

Cartoon Club e la solidarietà

Il Festival ha saputo così valorizzare le due anime della città: il centro e il mare pensando a eventi per grandi e piccini, adatti per tutti i gusti. A queste però se ne aggiunge una terza, la solidarietà. Gli organizzatori sono infatti attenti al mondo dell’associazionismo e del volontariato locale con due iniziative: Super@bility e Cartoni animati di solidarietà.

Super@bility

Sono un uomo con una disabilità evidente in mezzo a tanti uomini con disabilità che non si vedono”. A dirlo Ezio Bosso, pianista compositore con sindrome neurogenerativa. Cartoon club fa sua questa frase mettendo in evidenza come cartoni e fumetti possano contribuire a una nuova visione della disabilità, che non si focalizzi solo sui limiti ma valorizzi soprattutto capacità e competenze.

Tre le iniziative pensate, grazie anche alla collaborazione con le associazioni Rimini Autismo, Crescere Insieme, Zavatta, Asa e Papa Giovanni XXIII.

Laboratori cartoni e fumetto dedicati a ragazzi con disabilità 

Da martedì 16 luglio a domenica 21 luglio
Museo della Città, via Tonini 1, Rimini - ore 16-17,30

  • Workshop di Cinema d’animazione “Frame by Frame”, a cura di Andrea Pagliardi e Riccardo Maneglia
  • Workshop di Fumetto “Fumettiamo” a cura di Scuola del Fumetto
  • Workshop sulla lingua dei segni “InSegni Apprendi” a cura di Patricio Castillo Varela – Papa Giovanni XXIII
  • Workshop dedicato al libro “Favole per Irene” a cura di Marianna Balducci

Per informazioni e prenotazioni: tel. 328 8972683

Mostra Supera@bility

Da sabato 13 luglio a domenica 21 luglio
Ala Nuova, primo piano – ore 10-19 il mercoledì fino alle 23
Museo della Città, via Tonini 1, Rimini
Come il mondo del fumetto ha rappresentato la disabilità dal buonismo all’eroico
Ingresso libero

Rassegna Tutti uguali, tutti diversi

Domenica 21 luglio – ore 21
Arena Francesca da Rimini
Serata conclusiva Super@bility. Presentazione della piattaforma digitale per imparare la lingua dei segni
A seguire, cortometraggi animati sul tema della diabilità

Cartoni animati di solidarietà

Spazio anche alle produzioni dei più piccoli. Ben 15 Cartoni animati di solidarietà si nascondono tra le vetrine del centro storico riminese, ai piccoli detective trovarli. L’indizio una locandina di colore giallo con un QR code che, se fotografato con il cellulare, grazie all’apposita applicazione, rinvierà al canale youtube dove è possibile visionare i video realizzati dai giovani alunni grazie all’aiuto dell’illustratore Riccardo Maneglia.

 Si tratta di storie in cui i bimbi reinterpretano il racconto dei volontari in classe, immaginando con l’aiuto della loro immaginazione fantastiche avventure per questi operatori del sociale.