Menu

Fer-Menti Leontine

Martedì 21 gennaio 2020 - Conferenze ed incontri - Data evento: 23 gennaio 2020

Fer-Menti Leontine

Fer-menti Leontine è la prima cooperativa di comunità nel territorio riminese. Ad affermarlo I Figli del Mondo che invita all’incontro di giovedì 23 gennaio 2020 per conoscerne meglio la storia e gli obiettivi. L’appuntamento è alle 18, nella sede di Rimini Innovation Sqare, in corso d’Augusto 62 a Rimini.

Interverranno Marco Angeloni, presidente della Cooperativa Fer-Menti Leontine, i soci di Figli del Mondo, imprenditori della provincia, rappresentanti di enti pubblici e privati

Le origini

Dal supporto di Confcooperative Rimini-Ravenna e la consulenza di Figli del Mondo - Responsabilità e Innovazione Sociale - nasce, la prima cooperativa di comunità della provincia di Rimini, un modello di innovazione sociale in cui imprenditorialità, bisogni e urgenze sociali di un territorio trovano la loro sintesi e lo strumento più utile per lo sviluppo del territorio.

I 30 cittadini di San Leo divenuti soci, coinvolti da Figli del Mondo in laboratori partecipati di progettazione, hanno stabilito gli obiettivi di coesione sociale al quale la Coop.va di Comunità si rivolge, ma anche le attività imprenditoriali a cui dare avvio, da riattivare e rigenerare, sulle quali concentrare lo sviluppo del territorio.

Fer-Menti Leontine perciò promuoverà e gestirà servizi alla persona e attività produttive e commerciali, nel rispetto del contesto della Valmarecchia partendo dalla riapertura dell’antico forno di San Leo, per estendersi alla cura dei beni comuni del borgo, la promozione turistica, la valorizzazione dei prodotti a KM0, sviluppando la rigenerazione di un territorio attraverso la coesione sociale e l'imprenditorialità innovativa che guarda ad una economia sostenibile attenta alle persone e al paesaggio naturale e umano.

Per questo motivo “Fer-menti Leontine” racconterà la sua storia e i suoi i progetti, con l'invito ai partecipanti di contribuire, anche attraverso l'acquisto di quote sociali, allo sviluppo economico e sociale del nostro entroterra.