Menu

Le Bussole della Riforma

Mercoledì 8 gennaio 2020 - Altre news

Le Bussole della Riforma

Due nuovi instant book si aggiungono agli otto già pubblicati all’interno della collana “Le Bussole”, realizzata da CSVnet Lombardia in collaborazione con CSVnet e dedicata alle trasformazioni introdotte dalla riforma del Terzo settore. I due volumi, scaricabili gratuitamente, s’intitolano “Il regime fiscale per gli enti esclusi dalla riforma del Terzo settore” e a “Le attività di interesse generale e le attività diverse”. Gli instant book fanno parte di un più ampio progetto editoriale che prevede la pubblicazione di 16 volumi in totale, col fine di fornire strumenti utili alla comprensione delle novità introdotte dalla riforma.

Il regime fiscale per gli enti esclusi dalla riforma del Terzo settore, curato da Luca Caramaschi, si concentra sul perimetro di quelle realtà che per vari motivi non sono state incluse nella rosa di soggetti contemplati dalla riforma, e sul loro conseguente inquadramento fiscale.

Le attività di interesse generale e le attività diverse, curato da Nataniele Gennari, approfondisce invece un tema fondamentale per gli enti di terzo settore (Ets): le attività di interesse generale rivestono un ruolo centrale nel nuovo contesto normativo in quanto è proprio il loro svolgimento, in via esclusiva o principale, a contraddistinguere il funzionamento degli enti del Terzo settore. Le cosiddette attività diverse, definite dal Codice del terzo settore “secondarie e strumentali” (art. 6), sono quelle che “indipendentemente dal loro oggetto” gli Ets possono esercitare “per la realizzazione, in via esclusiva, delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale perseguite”.

Le precedenti uscite della collana sono:

  1. Chi sono gli enti di Terzo Settore
  2. Per chi non è ETS: cosa succede?
  3. Le ODV prima e dopo
  4. Le APS prima e dopo
  5. Saper ricevere le donazioni
  6. Imposte indirette e tributi locali
  7. Gli statuti degli ETS
  8. Il volontario e le attività di volontariato