Menu

Mappatura Terzo settore

Mercoledì 29 gennaio 2020 - Altre news

Mappatura Terzo settore

Le associazioni, all’interno dei Piani di Zona del Distretto di Rimini e Riccione, hanno manifestato l’esigenza di conoscere meglio i servizi che il territorio offre, per poter pianificare interventi plurimi in risposta ai bisogni emergenti.

Le istituzioni hanno accolto questa istanza, affidando a Volontarimini l’avvio di un'indagine conoscitiva, che coinvolge gli enti del Terzo settore e non solo.



Finalità

Lo studio si è poi arricchito nelle sue finalità, puntando a uno strumento di lavoro utile per:

  • la condivisione/conoscenza di servizi e progetti attivi nel territorio
  • la futura programmazione e pianificazione dei Piani di Zona
  • l’avvio dei Progetti Utili alla Collettività (Puc) previsti all’interno del Reddito di Cittadinanza

Ecco perché è importante la partecipazione di tutte le associazioni.

Di cosa si tratta

L'indagine si compone di due punti focali:

  1. mappatura dei servizi e delle risorse del territorio, pubbliche e private che ha come obiettivo la rilevazione delle azioni messe in campo dalle associazioni per rispondere ai bisogni della collettività ma anche per la tutela dell’ambiente 
  2. catalogo Progetti Utili alla Collettività (Puc) che ha come obiettivo l’individuazione dei percorsi promossi dalle associazioni per accogliere come volontari i beneficiari del Reddito di Cittadinanza non immediatamente impiegabili nel mondo del lavoro, senza oneri per l’ente

Cosa è richiesto operativamente alle associazioni

L’indagine si traduce nella compilazione di due questionari online tramite moduli google, inviati direttamente agli enti coinvolti via posta elettronica (email). Il censimento parte dalle Odv e Aps iscritte attive nella provincia di Rimini, per poi essere esteso ad altri enti in una seconda fase.

I due questionari sono:

Modulo 1 - mappatura anagrafica e Puc (da compilare una sola volta), in cui si raccolgono:

  • le informazioni generali relative all’associazione (contatti, descrizione, ambito di attività…)
  • l’adesione dell’associazione a inserire un proprio progetto nel catalogo Puc (Progetti Utili alla Collettività) e breve descrizione del progetto

Modulo 2 - mappatura servizi (in questo caso vanno compilati tanti moduli quanti sono i servizi offerti), in cui si raccolgono le informazioni sui servizi attivati dall’associazione. Conclusa la descrizione del primo servizio cliccando sul tasto invia è possibile procedere con la compilazione di una successiva scheda selezionando “invia un’altra risposta”. Il link resta comunque attivo, pertanto le schede dei servizi possono essere compilate separatamente e non necessariamente lo stesso giorno.

È importante la collaborazione di tutti considerata l'importanza che il progetto riveste per le future programmazioni territoriali nei Piani di Zona e per la rilevazione dei Progetti Utili alla collettività.

Per informazioni

In caso di difficoltà o dubbi nella compilazione dei questionari è possibile chiedere un appuntamento.

Per informazioni: Volontarimini, tel. 0541 709888 – documentazione@volontarimini.it