Menu

5xmille 2020 nuove iscrizioni

Martedì 28 aprile 2020 - Altre news

5xmille 2020 nuove iscrizioni

È stato pubblicato il 31 marzo sul sito dell’Agenzia delle Entrate l'Elenco permanente degli iscritti al contributo del 5permille per l’anno finanziario 2020. Il contributo è stato reso stabile dalla legge 23/12/2014, n. 190. 

Nel sito dell’Agenzia dell’Entrate la pagina dedicata "Contributo del 5 per mille 2020" (navigare utilizzando il menu a sinistra) con tutte le informazioni. 

Enti già iscritti agli elenchi del 5 per 1000

Gli enti che sono presenti nell’elenco permanente degli iscritti dell'Agenzia delle Entratenon sono tenuti a trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille per il 2020 e a inviare la dichiarazione sostitutiva alla competente amministrazione.

Variazione rappresentante legale

Gli enti iscritti nell’elenco permanente 2020 devono trasmettere una nuova dichiarazione sostitutiva all’amministrazione competente per categoria solo nel caso in cui, entro il termine di scadenza dell’invio della dichiarazione sostitutiva per lo stesso anno, sia variato il rappresentate legale rispetto a quello che aveva firmato la dichiarazione sostitutiva precedentemente già inviata.

Per gli enti del volontariato il termine per l’invio della dichiarazione sostitutiva è il 30 giugno 2020. È disponibile il modello Dichiarazione sostitutiva variazione rappresentante legale - pdf per la comunicazione degli enti che abbiano variato il rappresentante legale, da inviare tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite la casella PEC del rappresentante legale.

Come iscriversi all’elenco beneficiari 5 per mille

Gli enti del volontariato non ancora iscritti devono trasmettere la domanda d’iscrizione all’Agenzia delle Entrate, a partire dal 1 aprile 2020, utilizzando modello - pdf e software specifici. La domanda va trasmessa in via telematica direttamente dai soggetti interessati, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, oppure tramite gli intermediari abilitati a Entratel (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.). L’iscrizione deve essere trasmessa entro il 7 maggio 2020. Non saranno accolte le domande pervenute con modalità diversa da quella telematica.

In caso di ritardo nella presentazione della domanda o nell’invio della dichiarazione sostitutiva si può partecipare al 5 per mille provvedendo entro il 30 settembre 2020 pagando una sanzione pari a € 250,00.

Istruzioni per la compilazione della domanda 5 per mille 2020 - pdf

Scadenze enti del volontariato

1 aprile 2020 - Inizio presentazione domanda d’iscrizione

7 maggio 2020 - Termine presentazione domanda d’iscrizione

14 maggio 2020 - Pubblicazione elenco provvisorio        

Entro il 20 maggio 2020 - Richiesta correzione domande

Entro il 25 maggio 2020 - Pubblicazione elenco aggiornato          

30 giugno 2020 - Termine presentazione dichiarazione sostitutiva alle Direzioni Regionali dell'Agenzia delle Entrate

30 settembre 2020 - Termine regolarizzazione domanda iscrizione e/o successive integrazioni documentali

Obbligo rendicontazione

Per tutti coloro che incassano una somma a titolo di partecipazione al 5 per mille si rammenta l’obbligo di rendicontazione entro un anno dalla data di incasso.

Il supporto del Csv

Volontarimini mette a disposizione un servizio di consulenza gratuita per le associazioni di volontariato (Odv) e di promozione sociale (Aps) per:

  • informazioni generali
  • supporto nella compilazione della domanda delle nuove iscritte (la modifica del rappresentante legale va invece comunicata dalle associazioni tramite raccomandata con ricevuta di ritorno)

Le domande compilate grazie al supporto del Csv, sempre gratuitamente, saranno trasmesse in via telematica all'Agenzia delle Entrate dal Caf Acli.

Per usufruire di questo servizio è necessario rivolgersi agli uffici di Volontarimini entro le ore 12,30 di giovedì 30 aprile 2020: scrivendo a volontarimini@volontarimini.it

Possibile richiedere anche una consulenza virtuale con utilizzo di strumenti informatici per parlare direttamente con un operatore. In questo caso importante essere in possesso di telecamera, casse e microfono sul dispositivo con il quale si desidera connettersi.