Menu

Premio Roberto Morrione 2020

Lunedì 27 aprile 2020 - Bandi

Premio Roberto Morrione 2020

Una testimonianza del formidabile mutamento in atto. La situazione di emergenza legata al Covid-19 ha modificato le abitudini collettive, comprese quelle delle persone che si occupano di informare e raccontare. L’associazione Amici di Roberto Morrione ha avviato il bando Premio Roberto Morrione speciale di giornalismo rivolto agli under 40.

Tipologia di contenuti

L’attenzione deve essere rivolta ai temi civili, culturali e politici del Paese in questo periodo di emergenza. Requisito indispensabile che il materiale prodotto sia fruibile in forma digitale, per il resto grande spazio alla creatività. I partecipanti al concorso potranno presentare contenuti inediti o già pubblicati con qualunque linguaggio, tecnologia e stile espositivo. Solo per fare alcuni esempi: video, web-doc, forme diverse di storytelling, graphic novel, web serie, audio, podcast, fotodocumentario, video-gaming, animazioni. Insomma, tutto quanto di innovativo e sperimentale, adatto alla narrazione giornalistica.

Linee guida

Il materiale presentato dovrebbe rispondere - narrando, illustrando, raccontando, spiegando - alle seguenti questioni metodologiche, sociologiche, deontologiche: 

  1. Come si fa a “fare inchiesta” (a produrre informazione) da casa, da una postazione telematica?
  2. Quali strumenti si hanno a disposizione per superare l’inevitabile costrizione alla dimensione individuale?
  3. Come si fa a stare “nel mondo”, per raccontarlo, quando le regole profilattiche di distanziamento sociale ci impongono di rimanerne fuori, protetti, lontani?
  4. Produrre “da fermi” e rivolgersi a un pubblico “a casa”: quel è l’orizzonte tematico raggiungibile?
  5. Provare a superare la logica formale del social network, gabbia intrinsecamente predisposta al distanziamento fisico, sfogo del narcisismo, funzione della popolarità.

La giuria del Premio Roberto Morrione (al vincitore 2.000 euro) valuterà il contenuto giornalistico, la scelta del linguaggio e mezzo scelto, e l’innovazione introdotta nella condizione specifica della realizzazione “da casa”.

Per informazioni e invio del materiale

Per partecipare è necessario compilare l’apposita scheda nel sito. La scadenza è fissata per il 15 maggio 2020