Menu

Fondazione Alta Mane 2020

Giovedì 21 maggio 2020 - Bandi

Fondazione Alta Mane 2020

La Fondazione Alta Mane Italia sostiene progetti volti al miglioramento delle condizioni di vita o di salute delle persone, con particolare attenzione a bambini e giovani che si trovano in situazioni di estrema emarginazione sociale o di sofferenza psico-fisica, tramite percorsi di sostegno collegati all’esperienza artistica, finalizzati alla loro ripresa psico-fisica e all’integrazione sociale. 

Come proporre un progetto

La Fondazione non opera mediante bandi, ma individua e sceglie i possibili partner, valutando annualmente un numero ristretto di proposte di progetto. Le proposte, dunque, devono essere inviate spontaneamente alla pagina dedicata. Scadenza aperta.

Possono presentare il progetto per il contributo tutti gli enti non profit, non sono ammessi invece tutti gli enti che perseguono finalità politiche o religiose.

Criteri di selezione

  • Proposte progettuali coerenti con la missione di AMI
  • Elevata qualità artistico-pedagogico-sociale della proposta progettuale
  • Rilevante esperienza professionale degli artisti/educatori/operatori coinvolti
  • Competenza, affidabilità dell’ente proponente, completezza e trasparenza delle informazioni fornite
  • Nei contesti terapeutici, il rispetto delle esigenze dei giovani pazienti e di ciascun reparto ospedaliero
  • Alto potenziale d’impatto dell’intervento proposto a favore dei giovani beneficiari

Per poter beneficiare del finanziamento, di seguito, alcuni principi generali ai quali le fondazioni dovranno attenersi

  1. Gli importi erogati dalla Fondazione dovranno essere utilizzati esclusivamente per i fini concordati
  2. Ogni modifica della struttura associativa del Partner o del progetto approvato, come pure l’intervento di altri possibili enti co-finanziatori, dovrà essere comunicata tempestivamente alla Fondazione la quale, nel caso di variazioni ritenute consistenti, potrà riservarsi il diritto di confermare, o meno, il proprio sostegno al progetto
  3. I soggetti sovvenzionati dovranno fornire alla Fondazione periodiche relazioni informative e un rapporto finale, corredati da adeguate rendicontazioni in relazione all’utilizzo delle somme erogate. Essi dovranno inoltre inviare alla Fondazione adeguata documentazione illustrativa (foto, audio, video) circa il progetto sovvenzionato
  4. I soggetti sovvenzionati saranno tenuti a indicare nel materiale promozionale e informativo del progetto sovvenzionato compreso il circuito web, il nome e il logo della Fondazione tra i sostenitori dello stesso
  5. L’erogazione di una sovvenzione da parte della Fondazione non obbliga quest’ultima a reiterare nel futuro alcun contributo di tal genere, né farà sorgere alcun diritto e/o aspettativa al riguardo
  6. La Fondazione si riserva il diritto di revocare il proprio contributo e di richiederne la restituzione, nei seguenti casi:
    a. il Progetto non sia avviato entro sei mesi dalla comunicazione dell’approvazione della proposta
    b. siano intervenute variazioni in seno all’ Associazione o al Progetto, tali da comprometterne, a insindacabile giudizio della Fondazione, le finalità concordate e la trasparenza gestionale
    c. non siano state fornite adeguate, o veritiere, relazioni e rendicontazioni, in merito all’effettivo utilizzo delle somme erogate.

Per informazioni

Dal lunedì al venerdi: h.9,30-13,00 / 14,00-18,00
Telefono: 06/3214437 Mail: info@altamaneitalia.org