Menu

Bando Covid per Odv e Aps

Venerdì 24 luglio 2020 - Bandi

Bando Covid per Odv e Aps

La Giunta regionale dell'Emilia-Romagna ha approvato il Bando per l'erogazione di finanziamenti ad organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale impegnate nell'emergenza Covid-19. Per il territorio riminese stanziati 164.531,31.

Seminario online gratuito per Odv e Aps

Volontarimini organizza un seminario gratuito il 5 agosto 2020, dalle 16,30 alle 18,30, in modalità videoconferenza. Qualche giorno prima, via e-mail, saranno fornite le indicazioni e il link per il collegamento all’incontro virtuale. Per iscriversi al seminario compilare il modulo.

Se qualcuno non potesse partecipare all'incontro promosso da Volontarimini, può iscriversi sempre gratuitamente all'incontro online organizzato da Assiprov martedì 4 agosto, in programma dalle 17,30 alle 19.

Destinatari

Al bando possono accedere (cfr. paragrafo 5):

  • Le organizzazioni di volontariato iscritte da almeno un anno nel registro regionale di cui alla L.R. n.12/2005 e con almeno 30 soci aderenti
  • Le associazioni di promozione sociale iscritte da almeno un anno nel registro regionale di cui alla L.R. n.34/2002 e con almeno 100 soci aderenti
  • Le associazioni di promozione sociale con sede nella regione Emilia-Romagna non iscritte nel registro regionale ma iscritte da almeno un anno nel registro nazionale di cui all'art.7 della Legge n.383/2000 in qualità di enti affiliati e con almeno 100 soci aderenti

I requisiti di iscrizione devono essere accertati alla data di approvazione del Bando (13 luglio 2020).

Gli obiettivi prioritari

I fondi, di provenienza statale, assommano a 2.462.746,00 euro e sono stati programmati al fine del raggiungimento dei seguenti obiettivi tra quelli indicati dall'Agenda 2030 (cfr. paragrafo 2):

  • Porre fine ad ogni forma di povertà
  • Ridurre le ineguaglianze
  • Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
  • Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico

Iniziative finanziabili

In ragione della particolare situazione venutasi a determinare a causa dell’emergenza Covid-2019, le risorse sono finalizzate a sostenere le attività svolte da Odv e Aps con particolare riguardo alle realtà che gestiscono un presidio fisico sul territorio e attenzione alle seguenti attività specifiche (cfr. paragrafo 6):

Interventi per rispondere ai bisogni fondamentali e alle esigenze straordinarie della popolazione e in particolare delle persone fragili, a seguito dell'emergenza creatasi sul territorio a causa del diffondersi del Covid-19

  • Riavvio e mantenimento sul territorio delle iniziative culturali, sportive, ricreative, educative, etc.
  • Prosecuzione attività dei centri sociali, aggregativi e ricreativi
  • Attività estive rivolte a bambini e ragazzi nel rispetto del DPCM 11 giugno 2020
  • Azioni di sostegno alle persone in condizione di fragilità e di svantaggio
  • Promozione e sviluppo del recupero dei beni alimentari e non, a fini di solidarietà sociale
  • Promozione di azioni per combattere il cambiamento climatico, per la tutela dell’ambiente e il benessere degli animali

Le attività dichiarate devono comunque essere coerenti con le finalità indicate nello statuto del soggetto richiedente e rientrare fra quelle di cui all'art. 5 del D.Lgs. n.117/2017.

Come presentare la domanda

La domanda deve essere presentata solo per via telematica, sottoscritta dal legale rappresentante e corredata della relativa documentazione, dalle 10 del 3 agosto 2020 ed entro le 13 dell'11 settembre 2020, è necessario compilare il form in ogni sua parte, corredandolo dei due allegati richiesti:

  • Documento dettaglio spese
  • Documento IRES

Al termine della compilazione del form verrà generato in formato pdf il riepilogo delle informazioni inserite che dovrà essere scaricato per poi procedere alla sua sottoscrizione da parte del legale rappresentante dell’ente richiedente.

La sottoscrizione potrà avvenire con due modalità:

  • firma digitale
  • firma autografa

In entrambi i casi il documento firmato dovrà essere ricaricato sul sistema. In caso di firma autografa andrà caricata anche la scansione della carta di identità del LR (fronte e retro). Per accedere al sistema sono necessarie credenziali di persona fisica SPID L2 o Federa A+

Documenti utili

NB: i seguenti documenti possono non corrispondere esattamente ai moduli informatizzati in corso di preparazione:

Per l’accesso al servizio on-line, è necessario dotarsi di un'identità digitale di persona fisica SPID o Federa. 

Informazioni

Per informazioni, questo l’articolo nel sito della Regione. Per chiarimenti è possibile rivolgersi a: Mario Ansaloni o Simona Massaro, terzosettore@regione.emilia-romagna.it

 

TEMI: aps, odv