Menu

Diabetes Marathon Health 2020

Martedì 20 ottobre 2020 - Conferenze ed incontri - Data evento: 24 ottobre 2020

Diabetes Marathon Health 2020

La Diabetes Marathon non si ferma: quest'anno si trasforma e diventa un'importante occasione per approfondimenti e confronti. L'evento, promosso dall'associazione Diabete Romagna, si svolgerà sabato 24 ottobre 2020, per tutta la giornata, sia in presenza che online, ed è volto a sensibilizzare la popolazione e supportare i pazienti che convivono con la patologia.

L'evento è gratuito, donazione facoltativa. Sarà possibile ricevere a casa propria i documenti dell'evento, a cura dei relatori.

Il programma

La giornata sarà divisa in due parti: quella mattutina, e quella pomeridiana. Nello specifico il programma dell'evento è così articolato:

  • 09 - 09,10: Introduzione
  • 09,10 - 09,30: Le Tecnologie nel diabete in Italia, quali dati abbiamo
  • 09,30 - 09,50: L’uso delle Tecnologie nell’adulto e nel bambino nella nostra AUSL
  • 09,50 - 10,10: Domande e risposte
  • 10,10 - 10,30: Il monitoraggio continuo della glicemia nel 2020, dove siamo?
  • 10,30 - 10,50: Il sistema freestyle in pediatria, strategie e trucchi per grandi risultati
  • 10,50 - 11,10: Domande e risposte
  • 11,10 - 11,30: Le pompe cerotto, semplici, portabili, ma efficaci?
  • 11,30 - 11,50: I sistemi integrati sensore e microinfusore del 2021, verso un vero pancreas artificiale?
  • 11,50 - 12,00: Domande e risposte
  • 14 - 15,30: Due ricette con i fiocchi per tutta la famiglia
  • 15,30 - 17,30: I diritti di chi soffre di diabete
  • 17,30 - 18: Diabetes Marathon Gym: attività fisiche e sportive per concludere la giornata

Come partecipare

L'evento è aperto a tutti, nelle seguenti modalità:

  • in presenza, con prenotazione obbligatoria, presso il Centro congressi Sgr di Rimini, in via Chiabrera 34/D
  • online, tramite le piattaforme facebook e youtube

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito web dell'iniziativa Diabetes Marathon oppure contattarli ai seguenti recapiti:

 

 

In foto: immagine di mohamed Hassan da Pixabay