Menu

A.p.p.Rendo di nuovo al via

Lunedì 17 maggio 2021 - Altre news

A.p.p.Rendo di nuovo al via

Si riparte con “A.p.p.Rendo - A Pancia Piena Rendo meglio”. Dopo la sospensione dovuta ai provvedimenti per il contrasto alla diffusione del coronavirus, riprende l’attività in alcune scuole della provincia, rimodulata in base alle esigenze degli istituti.

Purtroppo, non si potrà come prima condividere la colazione in classe, agli alunni verrà quindi offerto un cesto per iniziare la mattinata in piena energia ma anche per rifocillarsi durante la merenda. Saranno proposti alimenti variegati e diversificati durante la settimana: cibi biologici, frutta fresca e secca, gallette di riso e fette biscottate.

Quanto sia importante iniziare la giornata con una buona colazione, è un dato ormai risaputo. Ma è anche vero che spesso proprio la colazione è il pasto maggiormente sacrificato. La mattina si corre per andare al lavoro e al contempo si devono incastrare gli orari per portare i figli a scuola e, nel fuggi fuggi, si rischia di finire con una pasta o una fetta di pane mangiata in fretta in macchina.

A.p.p.Rendo rimette l’accento su tutto questo, cercando di andare incontro alle famiglie trovando soluzioni ingegnose. Così gli operatori si sono inventati un nuovo modo di entrare a scuola, più rilassato e giocoso, in cui, da subito, si riflette sull’importanza della corretta alimentazione, sui cibi a km0 e biologici, sull’ambiente e la produzione di rifiuti.

Apri pista, di questa nuova versione del progetto, la scuola elementare di Secchiano con il coinvolgimento di 75 bambini e quella di Ospedaletto con 193 alunni delle elementari e 22 delle medie. In totale si confezionano 580 pasti al giorno tra colazione e ricreazione, pensando anche a insegnanti e personale della scuola, proprio perché questi momenti possano essere condivisi da tutti. Coinvolti poi i genitori con cui è stato fatto un incontro sulle finalità dell’iniziativa.

Il progetto ha molte potenzialità. Attraverso un momento conviviale quale quello del pasto si introducono infatti diversi temi. Non si stimola solo la riflessione sulla sana alimentazione, ma anche sui temi ambientali parlando di raccolta differenziata, agricoltura e provenienza dei prodotti. Si punta poi a un approccio multidisciplinare, sfruttando l’espediente della colazione per trattare anche materie come l’inglese, imparando, per esempio, i nomi dei singoli alimenti nella lingua straniera. Il tutto in un clima più rilassato e giocoso, per iniziare la mattinata in modo divertente e sicuramente diverso dal solito.

Il lavoro sarà supportato dagli operatori grazie a tre incontri online. Durante il primo si predisporranno alcune schede in accordo con il percorso svolto in classe dagli insegnanti. Nel secondo si farà insieme una prima valutazione di quanto appreso mentre il terzo rappresenterà una restituzione finale.

Il progetto A.p.p.Rendo - A Pancia Piena Rendo meglio, promosso da 20 enti nei territori di Rimini e Forlì-Cesana e 5 istituti scolastici, con ente capofila la cooperativa il Millepiedi, è stato finanziato dal fondo Con i bambini - Contrasto della povertà educativa minorile.

Per informazioni apprendoblog@cooperativailmillepiedi.org