Menu

Cartoon Club 2021

Giovedì 8 luglio 2021 - Eventi a Rimini - Data evento: dal 12 al 18 luglio 2021

Cartoon Club 2021

Cartoon Club, il Festival Internazionale del Cinema d'Animazione, del Fumetto e dei Games realizzato da Acli Arte e Spettacolo Aps torna a Rimini dal 12 al 18 luglio con una formula che unisce eventi live e online, dedicato ai temi della salvaguardia del pianeta e con un omaggio a Dante Alighieri nella ricorrenza dei 700 anni dalla morte.

Un tassello solido e importante dell'offerta culturale della città. Una manifestazione che, a 37 anni dalla sua nascita, continua a innovare e a crescere, portando tra l'altro un significativo indotto turistico.

Tra le novità di quest'anno, la nuova location principale del festival in centro: la Piazza sull'Acqua, teatro che ospiterà gli eventi che coniugano cinema d’animazione, performance live e musica, un’area per incontri e “Cartoon Club per l’ambiente”, programmi dedicati alle tematiche ambientali.

Cuore del Festival è Rimini con il suo centro storico e tutti gli spazi di maggior visibilità: dalla Piazza sull’Acqua, dove avranno luogo incontri con autori, fumettisti, registi, presentazione di film, libri dedicati al tema dell’anno: la salvaguardia del mare e delle acque, al Museo della Città, che ospiterà le mostre del Festival dedicate a Dante in occasione dei 700 anni dalla morte e una mostra fotografica sul fenomeno dei cosplayer; dal Chiostro degli Agostiniani e dal Cortile della Chiesa di San Giuliano borgo, che proporranno i cortometraggi del festival ed eventi speciali, al cinema Teatro Tiberio, che sarà dedicato alle proiezioni per bambini e famiglie, al premio cartoon kids e alla didattica; dalla Galleria d’arte Augeo Art Space che accoglierà la mostra “Save the planet” con originali realizzati da cartoonist e fumettisti di livello nazionale, fino al tradizionale spazio di Piazzale Fellini a Marina Centro, che ospiterà Riminicomix, la mostra-mercato del fumetto e gli immancabili cosplay, coloro che indossano costumi dai dettagli accuratissimi per prestare un corpo ai loro personaggi preferiti.

Ottimo riscontro hanno anche i progetti speciali, come: Super@bility, workshop dedicato a persone con disabilità. Dal 2019, il Festival Cartoon Club ha attivato il progetto Super@bility che utilizza cartoon e fumetti come mezzi per orientare, in particolare le nuove generazioni, verso nuovi modelli relazionali nei confronti delle persone disabili. Il laboratorio, a cura di Massimo Modula e Laura Fuzzi, si svolgerà dal 12 al 16 luglio e sarà dedicato alle le persone con disabilità che trascorrono l’estate nel Centro Socio Occupazionale Bonsi presso l’associazione Sergio Zavatta Onlus. La sera di sabato 17 luglio, i lavori realizzati durante il laboratorio verranno proiettati per il pubblico al Chiostro degli Agostiniani.

Due gli eventi 'clou' del festival, la serata di gala e la premiazione del 17 luglio alla Corte degli Agostiniani, con il maestro Vince Tempera che con le sue musiche omaggerà Luigi Albertelli, paroliere delle sigle dei cartoni da lui composte.

Mentre il 18 luglio, la serata organizzata dal Comune di Rimini è dedicata al ricordo di Carlo Alberto Rossi, con il concerto della Classic Swing orchestra dal titolo "I mille Ballon blu".

Tra le premiazioni, i direttori anticipano la consegna del premio alla carriera ad Enzo d'Alò che sarà ospite della manifestazione. A lui sarà dedicata anche uno "Speciale" per i più piccoli, con la proiezione ogni sera di uno dei suoi film di animazione più noti nel cortile della Chiesta di Borgo San Giuliano.

Quindi la mostra, organizzata in due sedi, in occasione dell'anniversario della morte del Sommo Poeta: "Nel mezzo del cammin di una vignetta. Dante a fumetti". Si terrà alla Sala delle Teche del Museo della Città, dal 13 al 31 luglio, e alla Rocca Malatestiana di Verucchio, dall'1 luglio al 5 ottobre. In entrambe le location sarà possibile ammirare opere a fumetti ispirate alla Divina Commedia di autori di tutto il mondo.

Qui il programma giornaliero di Cartoon Club.

Il manifesto della 37ª edizione di Cartoon Club è firmato da Giuseppe Palumbo

È Ramarro, il super eroe di Giuseppe Palumbo il protagonista del manifesto della trentasettesima edizione di Cartoon Club che come tema dell’edizione 2021 ha scelto la salvaguardia del pianeta.

Tra gli artisti più conosciuti e apprezzati da critica e pubblico del panorama italiano, Palumbo pubblica le sue opere fin dal 1986 per riviste come "Frigidaire" e "Cyborg" ed è su queste pagine che appare Ramarro, il suo supereroe masochista, un personaggio fuori dagli schemi, poetico e bizzarro, figlio della realtà sociale, politica, artistica ed estetica degli anni ’80 e di una generazione che perdendo le radici e certezze delle precedenti, si avviava sulla strada della disillusione e del nichilismo.

Il risultato è un manifesto dinamico, affascinante, dove un vento quasi palpabile divide le nuvole in cielo per lasciare spazio al volo esplosivo ed irriverente di Ramarro che sfreccia lontano dalla terra a cavallo di un’enorme bottiglia di plastica. L’artista Palumbo è riuscito ad unire magistralmente nello spazio di un’immagine tre elementi fondamentali: il concetto dell’eliminazione della plastica dal pianeta, trasportandola con sé fuori dal mondo, con tutto il suo carico di inquinamento, citando appunto il grande problema ecologico contemporaneo; la rappresentazione del luogo identitario del Festival, con la ripresa onirica e visionaria di una Rimini marina, che mostra proprio il luogo dove si svolge la manifestazione ma lo rappresenta come in un sogno, imperfetto eppure in qualche modo reale. Il personaggio immortale di Ramarro, che indossando un abbigliamento che ricorda Tex uno dei miti più amati dagli italiani, cavalca una bottiglia di plastica e compie un gesto inconfondibile di cui si sente il suono, citando il memorabile Dottor Stranamore di Stanley Kubrick.

Tutti gli appuntamenti di Cartoon Club sono a ingresso gratuito.

Questo il link per seguire gli incontri in streaming.

Per informazioni e prenotazioni: Tel. 345 5784423 - eventi@cartoonclub.it - info@cartoonclub.it