Menu

Conversazioni con la storia

Lunedì 2 maggio 2022 - Conferenze ed incontri - Data evento: 7, 14, 21, 28 maggio 2022

Conversazioni con la storia

Conversazioni con la Storia, il secondo ciclo di conferenze previste per questa primavera che prende il nome di "Storia di storie - La storia raccontata attraverso i personaggi che l’hanno vissuta", promosso dal Museo della Linea dei Goti e il Comune di Montegridolfo in collaborazione con Ali di Farfalle ApsGli Amici per il Museo Aps e con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l’indifferenza e ci aiuta, in un mondo così pieno di ingiustizia e di sofferenza, a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare - Liliana Segre

Quattro storie che si intrecciano in una Storia comune, quella dell'Italia nel periodo della Seconda Guerra Mondiale.

Gli incontri si terranno presso il Museo della Linea dei Goti, in via Borgo a Montegridolfo il 7, 14, 2128 maggio dalle 16,30 alle 18.

Questo il Programma:

Sabato 7 maggio

  • Giovanni Palatucci, Questore a Fiume, Giusto tra le nazioni e salvatore di ebrei, a cura di Daniele Diotallevi, storico dell’arte e direttore del Museo della Linea dei Goti.
    Una vicenda ancora poco conosciuta della seconda guerra mondiale.

Sabato 14 maggio

  • Cesare Finzi - In fuga per la vita.
    Un racconto avvincente ed intenso che attraverso un viaggio per la libertà racconta la drammaticità, ma anche l’umanità, del tempo della guerra, attraverso racconti e testimonianze.

Sabato 21 maggio

  • Presentazione del libro “Il soldato canadese e la bambina di cinque giorni”, a cura dell’autrice Mirna Milandri.
    Un incontro avvenuto per caso nel 2019 ha riscoperto una storia dimenticata per 75 anni, una storia di guerra piena di una umanità speciale. I protagonisti si incontrano una sola volta, poco prima della Battaglia sul Senio, ma basterà a segnare i rispettivi destini, nella vita e nella morte.

Sabato 28 maggio

  • 1922 Mussolini al potere, l’Italia verso la dittatura, a cura di Alessandro Agnoletti, ricercatore storico e presidente del Comitato Scientifico del Museo.
    Il percorso ha visto l’uomo Benito Mussolini diventare perno della vita degli italiani e dell’Europa.

Il ciclo di incontri è aperto a tutti e guidato da esperti in materia.

Per informazioni: Tel. 0541 1613093 - museolineadeigoti@gmail.com