Menu

Tutori volontari per minori stranieri non accompagnati

Area tematica:

Competenze tematiche

Calendario:

Durata:

  • Sabato 15 settembre - dalle 9 alle 13
  • Sabato 22 settembre - dalle 9 alle 13
  • Sabato 29 settembre - dalle 9 alle 13
  • Venerdì 5 e sabato 6 ottobre a Bologna (partecipazione facoltativa)
  • Sabato 13 ottobre - dalle 9 alle 13
  • Sabato 20 ottobre - dalle 9 alle 13
  • Sabato 27 ottobre - dalle 9 alle 13

Colloqui dal 5 al 10 novembre 2018

Sede:

Sala riunioni Casa delle Associazioni G. Bracconi, via Covignano 238, Rimini

Note:

Il corso è organizzato dall'Ufficio della Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Emilia-Romagna e Comune di Rimini in collaborazione con Csv Volontarimini

Obiettivi formativi:

Fornire ai tutori volontari conoscenze e competenze di base, trattando temi come rappresentanza giuridica, attenzione alla relazione con il tutelato

Contenuti:

Sabato 15 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Migrazione, i minori stranieri non accompagnati in Regione Emilia Romagna

Il quadro di riferimento: la Convenzione sui diritti del fanciullo (CRC) e l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza
Dati e analisi sugli arrivi e sulla presenza dei minori stranieri non accompagnati (MSNA) in Italia, in Regione Emilia Romagna e in provincia di Rimini
Il sistema di accoglienza dei minori stranieri non accompagnati

  • Clede Maria Garavini, garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Emilia Romagna
  • Gemma Mengoli, accoglienza dei minori stranieri non accompagnati Servizio Politiche per l'integrazione sociale, il contrasto alla povertà e terzo settore Regione Emilia Romagna

 

Sabato 22 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Migrazione, la rete dei servizi

La rete di istituzioni, servizi e funzioni presenti sul territorio per la presa in carico della persona minorenne
L’affidamento familiare

  • Gloria Lisi, vicesindaco del Comune di Rimini
  • Patrizia Fiori, direzione Servizi educativi e di Protezione sociale - Ufficio Programmazione socio-sanitaria Comune di Rimini 
  • Tamara Zangheri, assistente sociale referente del Gruppo Affido dell'Azienda USL della Romagna-Rimini

 

Sabato 29 settembre ore 9.00 – 13.00
Il progetto di aiuto e la relazione con il tutelato

Identificazione dei bisogni della persona minorenne e strategie per l’ascolto
La rete dei servizi sociali, sanitari e educativi per rispondere ai bisogni della persona minorenne
Costruzione di una relazione efficace capace di contribuire alla realizzazione di progetti educativi individualizzati. Laboratorio esperienziale
Il ruolo del Tutore volontario di MSNA e il rapporto con la famiglia affidataria

  • Milena Scarpellini, assistente sociale Ausl Romagna sede di Rimini, riveste il ruolo di tutore
  • Morena Tentoni, assistente sociale Ausl Romagna progetto SPRAR Msna Comune di Rimini
  • Sefora Fattori, assistente sociale tutela minori Ausl Romagna, referente organizzativa per i percorsi dei minori stranieri non accompagnati

 

Venerdì 5 e sabato 6 ottobre a Bologna
Partecipazione facoltativa al Convegno nazionale Ainmf “Movimento di popoli - Migrazioni, identità e tutele per i minori stranieri”

 

Sabato 13 ottobre  9.00- 13.00
Profili giuridici della tutela minori

I principi e le norme della Convenzione sui diritti dell’infanzia quali orientamenti valoriali e pratici per il tutore
Diritti, doveri e responsabilità civile e penale del tutore
Il ruolo del tutore nelle procedure più frequenti per la tutela dei Msna

  • Elena Buccoliero, giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna
  • Daniele Lugli, avvocato esperto di tutela dei minori e rapporto con le istituzioni

 

Sabato 20 ottobre ore 9.00 – 13.00
Il progetto di aiuto e la relazione con il tutelato

Elementi di riconoscimento di disordini post traumatici da stress
Casi potenzialmente patologici
Prevenzione e segnalazione di maltrattamento e abuso a danno di minori (codice di condotta dei tutori)

  • Simona Di Marco, psichiatra, Csm Ausl Romagna, referente progetto FAMI StartER disagio psichico dei richiedenti asilo
  • Andrea Melella, psichiatra di Medici Senza Frontiere, consulente scientifico di Cittadinanza Onlus.
  • Tiziana Valer, psicologa, psicoterapeuta, responsabile della Struttura Semplice "Responsabilità Genitoriale e Tutela Minori" Ausl Romagna sede di Rimini

 

Sabato 27 ottobre ore 9.00 – 13.00
Profili giuridici della tutela minori

Il ruolo del tutore nelle procedure più frequenti per la tutela dei Msna (accertamento dell’età; rintraccio dei familiari ed eventuale ricongiungimento; eventuale rimpatrio volontario assistito; rilascio del permesso di soggiorno; accompagnamento verso la maggiore età e misure di integrazione di lungo periodo, compreso il diritto all’istruzione e accesso al lavoro; eventuale richiesta di protezione internazionale; procedure per l’individuazione e la segnalazione dei minori vittime di tratta).

  • Maria Pia Amaduzzi, avvocato, associazione Avvocati solidali
  • Daniele Romiti, avvocato, associazione Studi giuridici immigrazione

 

Colloqui dal 5 al 10 novembre 2018

Metodologia
Sarà adottata una metodologia formativa interattiva per adulti, per favorire la partecipazione attiva si alterneranno attività di docenza frontale con attività più esperienziali utilizzando le “smple techniques” (lavori in piccoli gruppi, simulazioni, role-paly, esercitazioni, ecc.).

Docenti:

Esperti e operatori del settore

 

Iscrizioni:

La domanda deve essere inviata al Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Emilia-Romagna secondo una delle seguenti modalità:

  • Raccomandata AR inviata all'indirizzo Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Emilia-Romagna - Viale Aldo Moro 50 - 40127 - Bologna
  • Via Pec - intestata al candidato - all'indirizzo: garanteinfanzia@postacert.regione.emilia-romagna.it
  • Via fax al n.ro 0515275461

Per informazioni: tel. 051 5276263 - 051 5275713 - garanteinfanzia@regione.emilia-romagna.it