Menu

Volontarimini

Volontarimini - Associazione per lo Sviluppo del Volontariato della provincia di Rimini è un’organizzazione di organizzazioni di volontariato costituitasi nel 1996, dotata di personalità giuridica e iscritta al Registro regionale del volontariato.

Dal 1997 gestisce per mandato il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Rimini.

Scarica qui lo statuto di Volontarimini

Mission

Nella convinzione che una forte presenza del volontariato costituisca un fondamentale elemento di progresso sociale, civile ed economico, Volontarimini si propone di promuovere, qualificare e sostenere il volontariato riminese e di responsabilizzare la comunità locale rispetto alle problematiche su cui esso interviene.

A tal fine Volontarimini realizza attività ed eroga servizi di varia natura.

L’azione di Volontarimini si fonda sul riconoscimento ed il rispetto dell’autonomia e dell’identità di tutte le organizzazioni di volontariato e sulla piena adesione alla Carta dei Valori del volontariato.

In questa prospettiva, Volontarimini opera in modo tale che il volontariato organizzato:
• sviluppi al proprio interno competenze diffuse;
• assuma, nei confronti delle istituzioni pubbliche, un ruolo di collaborazione propositiva mantenendo la propria specificità e diventi un soggetto attivo nella programmazione, nella gestione e nella valutazione delle politiche promosse come risposta ai bisogni sociali;
• lavori in rete, condividendo e scambiando le esperienze.

I servizi offerti da Volontarimini alle associazioni di volontariato sono gratuiti grazie ai finanziamenti provenienti dalle erogazioni delle Fondazioni Bancarie (in base alla legge n. 266 del 1991) che confluiscono nel Fondo speciale regionale gestito dal Comitato di Gestione (Co.Ge.) Emilia-Romagna.

Cos’è un Centro di Servizio per il Volontariato

I Centri di Servizio per il Volontariato (Csv) sono stati creati dalla Legge quadro per il Volontariato n. 266 
del 1991, allo scopo di essere “a disposizione delle organizzazioni di volontariato… con la funzione di
sostenerne e qualificarne l’attività” e dal Decreto Ministeriale - Ministero del Tesoro e Ministero per gli Affari Sociali – del 21 novembre 1991.

In Emilia-Romagna i Csv trovano attuazione nella legge regionale n. 37/1996 del 2 settembre 1996 che prevedeva la costituzione di un Centro per ogni provincia (delibera Co.Ge del 1997)

I Csv erogano, come da normativa, le proprie prestazioni sotto forma di servizi, in particolare:

  • favoriscono la crescita della cultura della solidarietà
  • promuovono nuove iniziative di volontariato e rafforzano quelle esistenti
  • offrono consulenza e assistenza qualificata
  • formano e qualificano il volontariato
  • informano con notizie, documentazione e dati sulle attività di volontariato locale e nazionale

Volontarimini aderisce al Coordinamento regionale dei Csv dell’Emilia-Romagna ed è socio di CSVnet – Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.